Benevento-Milan, Kjaer: “Nessuno più forte di noi. Cambio? Una decisione di Pioli”

Le parole del difensore del Milan a margine del successo maturato contro il Benevento

benevento-milan

Comincia con una vittoria il nuovo anno del Milan.

Inizio anno scoppiettate per i rossoneri che, nella sfida di questo pomeriggio contro il Benevento, si impongono sulla formazione giallorossa con il risultato di 2-0. Un successo che permette ai meneghini di difendere la vetta, rimanendo in testa alla classifica ad una lunghezza di vantaggio dall’Inter. Risultato importante analizzato al triplice fischio dal difensore rossonero,  Simon Kjaer, intervenuto ai microfoni di SkySport.

Provo sempre a fare il massimo per la squadra, abbiamo avuto anche un po’ di fortuna sul rigore sbagliato da Caprari ma in campo ci siamo comportati bene. Abbiamo fatto vedere la voglia di vincere, siamo in un buon momento: dobbiamo sempre sognare in grande, sappiamo che ci sono tantissime cose da fare e ogni giorno si deve migliorare. Bisogna guardare partita dopo partita, il gruppo è molto compatto: mentalmente siamo molto forti e abbiamo qualità. Milan più forte della Juventus? Non c’è nessuno più forte di noi, ma dipende anche dalle giornate. Pensiamo di poter vincere ogni partita”.

Infine, due battute sul suo cambio: “Ho parlato con Pioli prima della partita e ha deciso di togliermi dal campo prima del fischio finale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy