Barcellona, Rakitic avvisa: “Non so quale sarà il mio futuro, ho bisogno di giocare. Se non cambierà nulla…”

Barcellona, Rakitic avvisa: “Non so quale sarà il mio futuro, ho bisogno di giocare. Se non cambierà nulla…”

Le dichiarazioni del centrocampista del Barcellona, Ivan Rakitic, relative al complicato momento vissuto con la maglia blaugrana

Duro sfogo di Ivan Rakitic.

Torna in bilico il futuro del mediano blaugrana Ivan Rakitic, corteggiassimo durante il mercato estivo da più top club europei – tra cui Juventus e Inter – decisi a darsi battaglia per aggiudicarsi le sue prestazioni. Situazione poi conclusasi con la permanenza al Barcellona del centrocampista croato che, in questo avvio di stagione, starebbe tuttavia trovando sempre meno spazio in squadra. Un argomento spinoso trattato dallo stesso Rakitic, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la Croazia.

“La verità è che tutti nel club sapevano che avevo ricevuto offerte. Ciononostante, voglio ancora dare il meglio per il Barcellona, combattere in campo. Non so però quale sarà il mio futuro. La situazione è difficile, voglio giocare, non voglio solo far parte della rosa. Farò del mio meglio per cambiare questo scenario nelle prossime partite. Ho un contratto fino al 2021 e non c’è posto migliore di Barcellona per giocare a calcio, è il miglior club al mondo, con i migliori giocatori. Se non cambierà nulla, parlerò con la società”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy