Trajkovski carica Nestorovski: “Macedonia, in squadra abbiamo leader che sanno affrontare pressioni”

L’attaccante del Palermo e della nazionale macedone, Aleksandar Trajkovski: venerdì sera la partita contro il Liechtenstein.

Dopo quattro sconfitte in quattro partite, la Macedonia del ct Angelovski si gioca le limitatissime speranze di riaprire i giochi in chiave qualificazione contro il Liechtenstein, gara in programma al Rheinpark Stadion di Vaduz venerdì 24 marzo.

Nella nazionale macedone, chiaramente, sia Ilija Nestorovski che Aleksandar Trajkovski, entrambi calciatori del Palermo e autori di due stagioni diametralmente opposte: se il primo si è reso bomber e trascinatore della squadra (dieci i gol – più uno annullato ingiustamente contro la Roma – fin qui in campionato), il secondo ha conosciuto più infermeria che campo e, in tempi recenti, nonostante l’ok dei medici, Lopez ha preferito rilegarlo alla panchina (l’ultima partita da lui disputata risale al 12 febbraio, Palermo-Atalanta 1-3, ndr).

E dal ritiro della Macedonia, parla proprio Aleksandar Trajkovski che rilascia una breve intervista ai media locali incentrata sul prossimo match della Nazionale, quello contro il Liechtenstein. “Quale risultato ci aspettiamo? La vittoria, solo la vittoria ci permetterebbe di sperare, quantomeno. Un po’ di pressione su di noi dovuta al fatto che non siamo fin qui riusciti a ottenere punti. La verità è che fin qui avremmo meritato qualcosa in più, sicuramente. Anche per noi attaccanti – dice Trajkovskiè importante sbloccarci e tornare a segnare con regolarità. Spero che la partita con il Liechtenstein ci vedrà vincitori”. E poi il riferimento al compagno Ilija Nestorovski e al centravanti del Genoa, Goran Pandev: “Poco importa delle pressioni, in organico abbiamo calciatori che sanno come far fronte a questo e altro”.

CLASSIFICA GIRONE G, QUALIFICAZIONI AI MONDIALI DI RUSSIA 2018

Spagna 10

Italia 10

Israele 10

Israele 9

Albania 6

Macedonia 0

Liechtenstein 0

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy