Qualificazioni Euro 2020: cade a sorpresa la Croazia, un ex Palermo annienta l’Austria

I risultati delle gare che si sono disputate alle ore 18,00, risultato sorprendente in Ungheria che ha visto la sconfitta di Modric e compagni

Continuano le qualificazioni ai prossimi Europei.

Nelle tre gare disputate alle ore 18,00 perdono a sorpresa Croazia e Austria che cedono rispettivamente a Ungheria (2-1) e Israele (4-2), vittoria striminzita della Scozia che supera solo 2-0 il San Marino. I croati in vantaggio con Rebic si sono fatti rimontare dalle reti di Szalai e Patkai, austriaci dominati dai padroni di casa grazie alla giornata di grazie dell’ex Palermo Zahavi autore di una tripletta.

Israele-Austria 4-2

San Marino-Scozia 0-2

Ungheria-Croazia 2-1

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy