Qual. Mondiali 2018: Bosnia passeggia su Gibilterra, Toni Sunjic rimane a guardare

Il commento del match vinto dalla Bosnia contro Gibilterra allo Stadion Bilino polje di Zenica. Toni Sunjic, difensore del Palermo, è rimasto a guardare in panchina.

Terza vittoria nel girone H di qualificazione ai prossimi Mondiali per la Bosnia ed Erzegovina che sale così a quota 10 punti.

La Nazionale di Mehmed Bazdarevic ha battuto per 4-0 Gibilterra, selezione allenata da Jeff Wood: reti di Ibisevic al 4′ e al 43′, Vrsajevic al 52′, Visca al 56′ e Bicakcic al 93′. Non c’è stato spazio per l’unico rosanero coinvolto in questa gara: Toni Sunjic, difensore del Palermo, è rimasto in panchina per tutti e novanta i minuti. Il ct Bazdarevic ha preferito far entrare Pavlovic (al posto di Kolasinac), Vrancic (in luogo di Pjanic) e Bajic (al posto di Vrsajevic).

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Danilo Muliedda - 4 anni fa

    Come lasciano un talento del genere in panchina? Sono stupito

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy