Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

Under21

Qual. Europei Under21, Bosnia-Italia: da Tonali a Lucca, la probabile formazione

Qual. Europei Under21, Bosnia-Italia: da Tonali a Lucca, la probabile formazione

La Nazionale Under21 del ct Paolo Nicolato si prepara ad affrontare il quarto appuntamento delle qualificazioni agli Europei 2023. Oggi alle 17:30 a Zenica gli Azzurrini sfideranno la Bosnia

⚽️

In simbiosi con la Nazionale maggiore di Roberto Mancini, torna in campo anche la selezione Under21 allenata dal ct Paolo Nicolato, impegnata nelle qualificazioni agli Europei 2023 contro la Bosnia, oggi alle ore 17:30, e il 12 ottobre contro la Svezia.

Gli Azzurrini sono stati sorteggiati nel Girone con squadre molto attrezzate come Svezia, Bosnia, Montenegro, Irlanda e Lussemburgo. L'Italia di Nicolato ha collezionato due vittorie nei primi due appuntamenti contro Lussemburgo e Montenegro, piazzandosi al secondo posto in classifica dietro la Svezia capolista con 7 punti ma una partita in più disputata.

Novità fra i convocati come il portiere del Vicenza, Pizzignacco, e il difensore in forza al Crotone, Simone Canestrelli, autore di una doppietta nel pareggio dei pitagorici contro l'Ascoli nell'ultimo turno di Serie B. Presente Sandro Tonali dopo le ottime prove di inizio stagione con il Milan e anche l'ex PalermoLorenzoLucca, trascinatore del Pisa in Serie B con 6 gol in 7 partite disputate.

Diversi dubbi per il ct Nicolato in vista della sfida. Ballottaggio aperto fra i pali, l'estremo difensore classe 2001 in forza alla Reggina, Stefano Turati, si contende il posto da titolare con Alessandro Russo. Difesa a 4 con Lovato e Carboni centrali, Cambiaso e Udogie sulla fasce ma occhio alla candidatura del romanista Calafiori. Trio di centrocampo con Tonali, Rovella e Samuele Ricci certi del posto, in avanti pronti Cancellieri e Vignato sugli esterni con Piccoli prima punta, sperano in una maglia da titolare però Colombo e l'ex rosanero Lucca.

La sfida dello stadio "Bilino Polje" di Zenica sarà arbitrata dal danese Peter Kjæsgaard, coadiuvato dagli assistenti Victor Skytte e Jesper Dahl. Quarto uomo il signor Morten Krogh. La partita sarà trasmessa in diretta su Rai2, oltre che sulla piattaforma streaming RaiPlay.

tutte le notizie di