Nazionale italiana: passi in avanti per Mancini come nuovo CT. I dettagli

Nazionale italiana: passi in avanti per Mancini come nuovo CT. I dettagli

Nella giornata di lunedì incontro a Roma tra i vertici della Figc, il vice commissario Alessandro Costacurta e il team manager della Nazionale italiana, Gabriele Orali, con l’ex allenatore dell’Inter Roberto Mancini

L’Italia sembrerebbe vicina ad avere finalmente un nuovo commissario tecnico.

Nella giornata di lunedì incontro a Roma tra i vertici della Figc, il vice commissario Alessandro Costacurta e il team manager della Nazionale italiana, Gabriele Orali, con l’ex allenatore dell’Inter Roberto Mancini, attualmente tecnico dello Zenit San Pietroburgo.

Nelle prossime settimane, come riporta stamani La Gazzetta dello Sport, le parti si rivedranno, per chiudere l’intesa e arrivare alle firme, alla presenza del commissario Roberto Fabbricini. Circa 4 milioni di euro l’ingaggio che la Figc riconoscerà all’ex attaccante della Lazio, che nel frattempo concluderà la sua stagione in Russia e cercherà di liberarsi dall’oneroso contratto che lo lega al club di San Pietroburgo. Sarebbe già stata fissata addirittura la data dell’esordio: il prossimo 28 maggio, in occasione dell’amichevole internazionale tra azzurri e Arabia Saudita, a San Gallo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy