Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

NATIONS LEAGUE

Nations League, Belgio-Francia: Lukaku sfida Mbappe all’Allianz Stadium

Nations League, Belgio-Francia: Lukaku sfida Mbappe all’Allianz Stadium

La seconda semifinale di Nations League che deciderà l'avversaria della Spagna. è quella tra Belgio e Francia, in programma stasera alle ore 20:45 all'Allianz Stadium di Torino, protagonisti i due bomber Lukaku e Mbappe

⚽️

Seconda finale di Nations League dopo la gara di ieri sera tra Italia e Spagna, conclusasi con la vittoria per 2-1 delle Furie Rosse che staccano un biglietto per la finale del 10 ottobre. Stasera all'Allianz Stadium di Torino in campo alle 20:45 Belgio e Francia per decidere chi sarà l'avversario della compagine iberica.

Le due compagini hanno vinto i rispettivi gruppi della Lega A della Nations League, accedendo quindi insieme a Italia e Spagna alla "Final Four" per la vittoria finale. I Blues erano stati inseriti nel gruppo 3 con Portogallo, Croazia e Svezia mentre i giallorossi hanno dominato il gruppo 2 con Danimarca, Inghilterra e Islanda.

Nella Francia prima convocazione insieme per i fratelli Lucas e Theo Hernandez, ci sono poi gli "italiani" Mike Maignan, Adrien Rabiot e Jordan Veretout. Il ct transalpino Didier Deschamps dovrà infine fare a meno di Olivier Giroud, attaccante del Milan assente per l'infortunio alla schiena che lo tiene ai box da quasi un mese, ma soprattutto di N'golo Kantè, ancora positivo al Covid-19.

Tra i convocati del Belgio spicca l'assenza di Thomas Vermaelen, rimasto bloccato in Giappone a causa dei stringenti protocolli anti Covid-19. Per il ct Martinez assenti anche Dennis Praet e Dries Mertens: il calciatore del Torino è rimasto in Italia ancora alle prese con l'infortunio patito il 18 settembre contro il Sassuolo, mentre il 34enne stella del Napoli è tornato in campo con gli azzurri ma non è ancora al 100% dopo i problemi fisici. Unico rappresentante della Serie A è il laterale offensivo del Milan, Alexis Saelemaekers.

Moduli quasi speculari per le due nazionali rispettivamente prima e terza nel Rankig FIFA. La squadra di Deschamps dovrebbe scendere in campo con un classico 3-4-3. Davanti a Lloris pronti Varane, Lucas Hernandez e il il giovane Koundè; Theo e Pavard larghi sulle fasce, al centro Paul Pogba e Rabiot, in avanti tridente formato da Griezmann, Mbappè e Benzema. i "Diavoli Rossi" rispondono con un più offensivo 3-4-2-1. Courtois fra i pali, difesa classica con Vertonghen, Alderweireld e Boyata (sostituito del già citato Vermaelen), Tielemans e Witsel compongono il duo di centrocampo con l'ex Atalanta Castagne e Ferreira Carrasco sugli esterni, davanti De Bruyne e Hazard supportano Romelu Lukaku.

tutte le notizie di