Italia, Gravina su Kean: “Ha potenzialità incredibili ed è molto attento. Ecco chi mi ricorda”

Il numero uno della FIGC Gabriele Gravina dice la sua sull’attaccante Moise Kean, che sabato ha messo a segno la sua prima rete con la maglia dell’Italia

Moise Kean è stato uno dei protagonisti nel match contro la Finlandia, andato in scena sabato sera a Udine e vinto dagli azzurri con il risultato di 2-0.

VIDEO Italia-Finlandia, la meglio gioventù: Kean e Barella tingono d’azzurro la notte di Mancini…

La squadra del c.t. Roberto Mancini sarà nuovamente impegnata domani sera, quando affronterà al ‘Tardini’ di Parma il Liechtenstein, in occasione della seconda giornata del turno di qualificazione a Euro 2020.

Il numero uno della FIGC Gabriele Gravina, intervenuto ai microfoni di ‘TuttoSport’ alla vigilia del secondo impegno degli azzurri, ha detto la sua sull’attaccante della Juventus e sull’importanza di dare spazio ai giovani in Nazionale:
“È un ragazzo straordinario, con delle potenzialità tecniche incredibili. Però ha ragione Mancini quando dice che deve ancora lavorare tantissimo – ha detto il presidente della Figc, Gabriele Gravina. Si è inserito benissimo nel gruppo e quando dice di imparare molto da Cristiano Ronaldo si dimostra anche un ragazzo molto attento. Chi mi ricorda? Un calciatore che con me ha esordito col Castel di Sangro, Mario Balotelli. Gli auguro però che sia più dedito alla sua crescita personale, per evitare parallelismi e criticheÈ stato un week-end positivo per il calcio italiano, una bellissima sequenza di fotogrammi che danno energia e testimoniano una crescita di entusiasmo attorno al mondo del calcio. È quello che ci eravamo proposti con la nuova governance: recuperare con entusiasmo e nuove idee una credibilità del nostro mondo che purtroppo stava scemandoCi sono di solito dei cicli, di evoluzioni diverse ma oggi c’è anche tantissima convinzione nel pensare alla politica dei giovani. Se hai voglia di programmare e progettare lo fai solo con chi ha davanti un arco temporale che te lo permette, oggi comincia poi ad essere una necessità per le note carenze economico-finanziarie”.

Italia-Finlandia, Mancini: “Kean come Balotelli? Li trovo tutti io”. E su Quagliarella…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy