Argentina: pari in casa col Venezuela, a rischio il Mondiale in Russia

L’albiceleste degli “italiani” Dybala e Icardi non va oltre il pareggio con l’ultima in classifica.

L’Argentina è sempre più in difficoltà.

Nell’ultima gara giocata, valevole per la Qualificazione al Mondiale del 2018 in Russia, non è riuscita a vincere nemmeno in casa contro il Venezuela, ultimo in classifica. A inizio ripresa sono addirittura gli ospiti a passare in vantaggio con gol di Murillo (omonimo del difensore del Valencia, ex Inter) in contropiede. Reazione immediata dell’albiceleste, che porta all’autogol di Feltscher, il quale mette il pallone dentro la propria porta nel tentativo di anticipare Mauro Icardi su cross dalla sinistra di Acuna, subentrato a Di Maria, infortunato.

Il commissario tecnico Sampaoli sostituisce prima lo juventino Dybala con Benedetto e poi Icardi (autore di un’ottima prestazione) con l’ex rosanero Pastore, ma il risultato non cambia. L’Argentina si giocherà il Mondiale nelle ultime due gare del girone sudamericano, che si svolgeranno a ottobre: prima nello scontro diretto in casa col Perù e poi in trasferta nel match contro l’Ecuador.

Di seguito i risultati della terzultima giornata delle Qualificazioni (Sud America) ai Mondiali Russia 2018.

Bolivia-Cile 1-0 
58′ rig. Arce

Colombia-Brasile 1-1 
45′ Willian (B), 56′ Falcao (C)

Ecuador-Perù 1-2 
73′ Flores (P), 76′ Hurtado (P), 79′ rig. Valencia (E)

Argentina-Venezuela 1-1 
51′ Murillo (V), aut. Feltscher (V)

Paraguay-Uruguay 1-2
76′ Valverde (U), 80′ aut. Gustavo Gomez (P), 88′ Romero (P)

CLASSIFICA
Brasile 37; Uruguay 27; Colombia 26; Perù 24, Argentina 24; Cile 23; Paraguay 21; Ecuador 20; Bolivia 13; Venezuela 8.
(Brasile già qualificato: le prime quattro passano direttamente, la quinta va al playoff contro la Nuova Zelanda).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy