Sampdoria-Napoli, Ranieri: “Siamo in salute. Il gol di Quagliarella? Un peccato sprecare certe perle”

Sampdoria-Napoli, Ranieri: “Siamo in salute. Il gol di Quagliarella? Un peccato sprecare certe perle”

Il tecnico della Sampdoria ha commentato la sconfitta subita contro il Napoli

Sconfitta amara per la Sampdoria.

Sul campo dello stadio Ferraris è andata in scena la sfida tra la Sampdoria e il Napoli, che si sono affrontati in occasione della ventiduesima giornata di Serie A: gli azzurri si erano portati in vantaggio con i gol di Milik ed Elmas, ma i padroni di casa erano riusciti a pareggiare con le reti di QuagliarellaGabbiadini. Negli ultimi minuti però, gli uomini di Rino Gattuso hanno ottenuto i tre punti con DemmeMertens, salendo al decimo posto in classifica al pari del Verona.

Al termine del match il tecnico della Sampdoria, Claudio Ranieri, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, esprimendo la sua delusione per la sconfitta subita: “Abbiamo giocato contro un buonissimo Napoli. Non dico che ci ha sorpreso all’inizio, anche se i due gol lo farebbero pensare, ma sono stati bravi loro. Passando al 4-3-1-2 abbiamo ripreso in tutto e per tutto la partita. Nella ripresa abbiamo fatto molto noi e meno loro. Poi alla fine se fai degli errori ci sono dei giocatori che te la fanno pagare, quindi complimenti al Napoli. Quagliarella? Sia lui che Ramirez sono di qualità, quando mancano scende il livello. Avevano fatto grandi cose, ma sono stato costretto ancora una volta a fare dei cambi per infortuni e roba del genere e a non giocarmi le mie carte. Sul 4-3-1-2? E’ la terza volta che lo faccio. Ero partito col Lecce e stavamo perdendo. L’abbiamo fatto a Cagliari, forse la più bella partita nostra, quando abbiamo perso 4-3 al 97′. Dobbiamo essere sempre concentrati e determinati e non fare errori, perché li paghiamo cari. Io esco con fiducia. Quando sono arrivato eravamo a tre punti dalla salvezza, ora siamo quattro sopra. Abbiamo recuperato sette punti. Siamo in salute, altrimenti non fai questo tipo di partita contro giocatori che giocano come quelli del Napoli. Il gol di Quagliarella? L’ho detto, il ragazzo sta bene e si allena bene. Mi auguro che queste perle ci portino dei punti, è un peccato sprecarle così“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy