Napoli, prof. Mariani: “Ginocchio Milik era più danneggiato”

Napoli, prof. Mariani: “Ginocchio Milik era più danneggiato”

Operazione perfettamente riuscita con il calciatore azzurro che resterà fuori almeno per quattro mesi.

Il Napoli ha perso uno dei suoi pezzi da novanta, ancora una volta.

C’è ricaduto Arek Milik. L’attaccante polacco dopo l’infortunio subito la scorsa stagione si è fermato durante il match contro la Spal al termine del quali gli è stata confermata la rottura del legamento crociato del ginocchio destro. Questa mattina l’ex Ajax è stato operato presso la clinica Villa Stuart dal professor Mariani. Lo stesso professore al termine dell’intervento ha rilasciato le seguenti dichiarazioni. I tempi di recuperano si aggirano intorno ai 4 mesi. “L’operazione è andata bene perché l’intervento è riuscito senza nessuna problematica tecnica. Il ginocchio era stavolta più danneggiato, pur essendosi fatto male da solo”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. leolit - 2 anni fa

    Come è possibile che tra 4 mesi sarà in campo e nel palermo,con i nostri medici,una semplice infrazione muscolare richiede almeno 2 mesi di terapie?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy