Napoli, l’agente di Hamsik punge Sarri: “Con lui non è finita bene, adesso Marek con Ancelotti…”

Intervistato durante il format radiofonico “Radio Goal” l’agente dello slovacco ha parlato del suo assistito

L’agente di Marek Hamsik contro Maurizio Sarri.

L’agente dello slovacco, Martin Petras, continua a ribadire il cattivo rapporto che c’era tra il suo assisto e l’attuale tecnico del Chelsea. Intervistato durante il format “Radio Goal” in onda su Radio Kiss Kiss Napoli, Petras ha affermato: “Marek è nella storia di Napoli con Maradona, la storia con Sarri non è finita bene, il fatto che sia stato lasciato in panchina nelle ultime tre partite dello scorso campionato gli ha fatto male – ha dichiarato l’agente –. Ora però lo vediamo più sereno, basta guardarlo in viso: se lo vedevate a Castel Volturno nell’ultimo mese o quando era in panchina, la sua espressione non era questa. Questo cambio di allenatore gli può fare solo bene“.

Il centrocampista classe 1987 è stato reinventato da Carlo Ancelotti, neo tecnico dei partenopei, nel ruolo di regista davanti alla difesa: “Hamsik nel ruolo di regista è felice, nei mesi scorsi aveva perso un po’ la volontà di giocare – ha concluso -. Perdere fa male in qualsiasi momento, ma in estate può succedere, un 5-0 con un avversario come il Liverpool ci sta“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy