Napoli, Hamsik lascia dopo dodici anni e vola in Cina: l’addio ai compagni prima della gara con la Sampdoria…

Marek Hamsik saluta il Napoli e i napoletani: il centrocampista slovacco ha accettato la corte dei cinesi del Dalian Yifang

Nuova avventura per Marek Hamsik.

Dopo ben 520 presenze e 123 gol con la maglia azzurra, il centrocampista slovacco ha ormai deciso di lasciare Napoli, accettando la corte del Dalian Yifang: domani, dunque, partirà per la Cina – dove firmerà un contratto di 3 anni con un guadagno di 27 milioni di euro netti complessivi, ovvero 9 milioni di euro a stagione -, lasciando il club partenopeo dopo quasi 12 anni e una carriera invidiabile, fatta di record su record, assist e qualche trofeo.

Una decisione, quella di Hamsik, maturata definitivamente soltanto nelle ultime ore, tanto che, come riporta Il Mattino, il classe ’87 avrebbe comunicato la scelta ai compagni, salutandoli e ringraziandoli affettuosamente uno per uno, soltanto poco prima della gara di campionato contro la Sampdoria, che rimarrà, con molta probabilità, l’ultima giocata con la casacca del Napoli. Una scelta che, non deve essere stata semplice per il capitano azzurro, che all’ombra del Vesuvio ha costruito una carriera brillante, conquistandosi un posto speciale nel cuore dei tifosi partenopei.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy