Napoli-Cagliari, Ancelotti: “Il gol di Pavoletti ci ha dato la spinta. Rigore? Ecco come la penso”

Napoli-Cagliari, Ancelotti: “Il gol di Pavoletti ci ha dato la spinta. Rigore? Ecco come la penso”

Le parole del tecnico azzurro al termine della sfida vinta dai suoi nei minuti di recupero contro i sardi

Il Napoli vince in rimonta contro il Cagliari e si piazza aritmeticamente al secondo posto in classifica.

Gli azzurri hanno superato 2-1 i sardi grazie a un calcio di rigore trasformato al 95′ da Lorenzo Insigne, un gol che mancava all’attaccante napoletano dallo scorso 2 febbraio. Una prestazione non ai suoi livelli quella offerta dal Napoli, come confermato dal tecnico Carlo Ancelotti ai microfoni di Sky.

“Rigore? Era difficile da valutare, l’ho rivisto tante volte e ammetto che la situazione non era chiara. Il dubbio c’è, ma non credo sia stato dato un tiro dal dischetto per fare una cortesia al Napoli. Situazione di difficile valutazione, è successo anche a noi contro la Juventus. La prima parte di gara c’è stato impegno senza dinamismo, fatta bene la transizione. Il loro gol ha dato più intensità al nostro gioco e al di là dell’episodio credo che la squadra abbia meritato di vincere; non abbiamo verticalizzato molto ma sono comunque soddisfatto. Insigne? Contento che abbia segnato lui, mi è piaciuto il suo coraggio e la sua intraprendenza nonostante non stia attraversando un periodo d’oro.  Abbiamo avuto un calendario iniziale molto difficile e da lì abbiamo perso alcuni punti, poi c’è anche da considerare che la Juventus ha disputato un campionato di alto livello”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy