Inter-Napoli, Ospina: “Abbiamo la qualità per fare bene anche in Serie A. Ecco cosa ci ha detto Gattuso”

Inter-Napoli, Ospina: “Abbiamo la qualità per fare bene anche in Serie A. Ecco cosa ci ha detto Gattuso”

Il portiere del Napoli ha commentato la vittoria ottenuta contro l’Inter, nell’andata delle semifinali di Coppa Italia

Il Napoli espugna San Siro.

In occasione dell’andata delle semifinali di Coppa Italia è andata in scena la sfida tra l’Inter e il Napoli, che si sono affrontati per cerca di ottenere una vittoria importante in vista della gara di ritorno: a trionfare sono stati gli azzurri che si sono imposti con il risultato di 1 a 0 grazie al gol di Fabian Ruiz.

Inter-Napoli, Gattuso: “Non possiamo sottovalutare nessuno. Tutto sulle condizioni di Insigne”

Intervenuto ai microfoni di Rai Sport al termine del match, il portiere del Napoli, David Ospina, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Sapevamo che oggi era importantissimo per noi, dobbiamo fare i complimenti alla squadra che è rimasta compatta anche in situazioni difficili. Oggi era importante dopo la sconfitta con il Lecce. Dobbiamo pensare partita dopo partita. Dopo il k.o. col Lecce dovevamo lavorare a testa bassa per fare bene in questo match. Cosa ci ha detto Gattuso? Di continuare su questa strada. Ora torniamo a Napoli e pensiamo al Cagliari. E’ tutto aperto, dobbiamo giocare il ritorno. Conosciamo la qualità dell’Inter, dovremo giocare bene come oggi. Prestazione in coppa? E’ una cosa che caratterizza quest’anno. Ora dobbiamo riprendere il buono fatto nelle coppe anche in campionato. Abbiamo la qualità per farlo, vogliamo arrivare in alto anche in campionato. La prima cosa che dobbiamo dire è che in questa squadra c’è qualità. Siamo il Napoli, dobbiamo affrontare tutte le partite con senso di responsabilità. Abbiamo esperienza, a volte riusciamo a fare le cose bene. E allora dobbiamo lavorare così, mancano tre mesi alla fine del campionato. Abbiamo obiettivi in Coppa e in Champions. Se mi sento un titolare? Abbiamo una competizione sana io, Meret e Karnezis. Sappiamo la qualità di Meret. Queste sono decisioni del mister. Se gioco io, Meret o Karnezis, gli altri due sono sempre disponibili“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy