Genk-Napoli, Mertens: “Il pari è un peccato, non abbiamo fatto il nostro gioco. Milik…”

Genk-Napoli, Mertens: “Il pari è un peccato, non abbiamo fatto il nostro gioco. Milik…”

Le dichiarazioni rilasciate al termine di Genk-Napoli dall’attaccante azzurro Dries Mertens

Il Napoli porta a casa soltanto un punto nella seconda giornata della fase a gironi di Champions League contro il Genk.

Gli uomini di Carlo Ancelotti, nonostante le numerose occasioni, non sono riusciti a mettere a segno il gol della vittoria nel match contro i belgi, terminato con un pari a reti bianche.

Champions League, Genk-Napoli 0-0: Milik, quante occasioni sprecate! Tre i legni colpiti dagli azzurri

L’attaccante azzurro Dries Mertens, intervenuto ai microfoni di Sky Sport al termine del match, ha parlato del risultato maturato alla ‘Cristal Arena’: “Dopo i 3 punti contro il Liverpool il pari di oggi è un peccato. Ritorno a casa? È stato bello, anche se avrei voluto conquistare i tre punti. C’è tanta amarezza, dovevamo fare il nostro gioco e dimostrare le nostre qualità, ma non ci siamo riusciti. Milik è un grande giocatore, gli ho detto che deve avere fiducia in sé perché ha già dimostrato e continuerà a dimostrare di essere una pedina importante per il Napoli”.

Genk-Napoli, Ancelotti: “Visto impegno e qualità, siamo stati sfortunati. Qualificazione? C’è ottimismo”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy