Cavani scrive a Mazzarri: “Porto nel cuore splendidi ricordi, ci vediamo in Europa. Belotti…”

Cavani scrive a Mazzarri: “Porto nel cuore splendidi ricordi, ci vediamo in Europa. Belotti…”

Edinson Cavani avrebbe scritto al suo ex tecnico, ai tempi del Napoli, Walter Mazzarri: “Porto nel cuore splendidi ricordi, ci vediamo in Europa mister. Belotti mio erede? Ecco cosa penso di lui…”

Edinson Cavani e anche il suo fratello-agente Fernando Guglielmone considerano Walter Mazzarri qualcosa di diverso da un semplice allenatore come tanti altri.

(Rincon: “Mazzarri ha dato una sicurezza difensiva che con Mihajlovic mancava. Juventus? Vi racconto…”)

El Matador non si è di certo dimenticato di quanto sia stato importante per lui l’apporto del tecnico toscano per aiutarlo a diventare l’attaccante formidabile che è oggi. Esploso a Palermo, si è consacrato a Napoli e oggi fa la differenza al Paris Saint-Germain (da poco è diventato il miglior marcatore della storia del club parigino superando Ibrahimovic), in Ligue 1 ma anche in Champions League. Se oggi il centravanti uruguaiano è considerato un top player in tutta Europa è anche grazie al lavoro che ha svolto con lui il tecnico Walter Mazzarri all’ombra del Vesuvio.

(Torino, Cairo svela: “Donsah? Mazzarri lo ha chiamato più volte ma non ha risposto. Pare dormisse…”)

Secondo il quotidiano sportivo piemontese Tuttosport, l’attaccante avrebbe scritto le seguenti parole proprio al suo vecchio allenatore, che gli è rimasto nel cuore: “Caro mister, la ringrazio per le belle parole che ha detto anche su di me, oltreché sul suo centravanti. Anche io nel mio cuore conservo splendide immagini del periodo trascorso assieme in Italia, la ricordo con tanto affetto. Lei è un grande e spero che adesso riesca a portare pure il Toro in alto, dopo il Napoli: forza, mister! Anche io ho una bella opinione di Belotti. L’ho visto giocare più volte alla televisione, è un giovane attaccante molto bravo, forte. Corre tantissimo, è potente e ha il fiuto dei bomber, sa segnare in tanti modi diversi. Anche lui può diventare un campione, un giorno: glielo auguro. Caro mister, vi aspetto col Toro in Europa, lei e Belotti!“.

(PSG, la rivelazione di Neymar: “Ho tolto il rigore del record a Cavani? Ecco tutta la verità…”)

Il tecnico del Torino, Walter Mazzarri, ai tempi della sua esperienza sulla panchina dell'Inter
L’attuale tecnico del Torino, Walter Mazzarri, ai tempi della sua esperienza sulla panchina dell’Inter

 

GettyImages-634891144
L’attaccante del Torino (ex Palermo), Andrea Belotti, ritratto durante la sua tipica esultanza dopo un gol
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy