Calciomercato Napoli, dopo Ilicic accordo anche con Castagne: l’Atalanta punta Lazzari

Calciomercato Napoli, dopo Ilicic accordo anche con Castagne: l’Atalanta punta Lazzari

Il presidente degli azzurri avrebbe trovato l’accordo anche con l’esterno della Dea

Il Napoli continua a lavorare sul mercato.

Pochi giorni fa è giunta l’indiscrezioni secondo cui gli azzurri avrebbero trovato l’accordo con Josip Ilicic, che quest’anno sta vivendo una delle migliori stagioni della sua carriera (12 gol sette assist in Serie A) e sta trascinando l’Atalanta verso una clamorosa qualificazione alla prossima edizione della Champions League.

Calciomercato Napoli, obiettivo Ilicic: De Laurentiis punta l’ex Palermo

Uno dei calciatori che sta brillando particolarmente è Timothy Castagne, che grazie alla sua duttilità e alla sua incredibile facilità di corsa è riuscito a guadagnarsi un posto da titolare inamovibile. L’esterno belga si è infatti adattato alla perfezione al 3-4-1-2 di Gian Piero Gasperini, grazie soprattutto alla sua capacità di giocare sia sulla fascia destra sia su quella sinistra. Il classe ’95 (capace anche di ricoprire il ruolo di difensore centrale) è dunque già entrato nel mirino dei top club del nostro campionato (tra cui vi è anche il Milan) e del palcoscenico europeo, e potrebbe dunque lasciare la Dea già al termine della stagione attuale.

Stando a quanto riportato da Sky Sport, per Castagne sarebbe forte l’interessamento del Napoli, che avrebbe già raggiunto l’accordo con il calciatore sulla base di un contratto di 5 anni a 1,5 milioni a stagione a salire. Aurelio De Laurentiis sembra dunque essere stregato dai calciatori dell’Atalanta, e avrebbe individuato nell’esterno belga il perfetto rinforzo per il tecnico Carlo Ancelotti: resterebbe adesso da trovare l’intesa con la Dea, che in caso di cessione dovrebbe correre ai ripari per sostituire uno dei suoi talenti più cristallini.

Sempre secondo Sky Sport, il club lombardo avrebbe già trovato il profilo adatto: si tratta di Manuel Lazzari, esterno della Spal, che dopo l’ennesima ottima stagione sembra essere pronto a compiere il salto di qualità: il classe ’93 potrebbe essere allettato dall’ipotesi di poter giocare una competizione importante come la Champions League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy