Monza, Gytkjaer: “Berlusconi e Galliani in Danimarca sono due leggende”

L’attaccante scandinavo dei brianzoli ha iniziato bene la stagione

Il Monza di Christian Brocchi si gode Christian Gytkjaer.

Il club brianzolo ha acquistato il centravanti danese dai polacchi del Lech Poznan con la cui maglia nella scorsa stagione mise a segno ben 24 reti. L’attaccante scandinavo, nel corso dell’intervista rilasciata all’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’, ha dichiarato quanto segue.

“Ho la sensazione d’essere in miglioramento sotto tutti i punti di vista, compreso quello fisico. In Polonia e Norvegia il gioco è più fisico e meno tattico, mentre qui il mister mi chiede di essere più coinvolto nel gioco di squadra. Sto prendendo confidenza con questa nuova realtà e credo di aver imboccato la strada giusta. Berlusconi e Galliani? Tutti i danesi li conoscono, sono leggendari per le loro vittorie ottenute col grande Milan. Sono onorato mi abbiano scelto per il loro attacco. Kjaer? Ho parlato con lui e devo ammettere che è stato prezioso nel descrivermi il calcio italiano, in questi mesi ci siamo visti a Milano e c’era anche Eriksen. Obiettivo? Voglio portare il Monza in Serie A per la prima volta nella sua storia, è il sogno di tutti e ci sono i presupposti per realizzarlo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy