Chievo-Monza, Brocchi: “Vittoria difficile, Berlusconi ci ha motivati. Balotelli? Ha bisogno di una cosa”

Il tecnico del Monza, Cristian Brocchi, al termine del match contro il Chievo

Monza

Le parole del tecnico del Monza, Cristian Brocchi, dopo la vittoria contro il Chievo.

Monza

Dopo il successo esterno del Monza al “Bentegodi” di Verona contro il Chievo, il tecnico della compagine “brianzola”, Cristian Brocchi ha parlato in conferenza stampa al termine della gara. Di seguito le parole dell’allenatore della compagine biancorossa, soddisfatto della prova della sua squadra.

“Vittoria importante e difficile da ottenere contro una squadra diretta concorrente che prima di Brescia veniva da 13 risultati utili, e che nel primo tempo ha fatto meglio di noi in fase di possesso, pur mantenendo noi un buon equilibrio in non possesso. All’intervallo ho detto ai ragazzi di giocare con serenità, personalità e di stare sempre compatti, con loro che avrebbero abbassato il ritmo forsennato del primo tempo. Siamo andati meglio in fase anche di palleggio e pulizia tecnica, creando anche delle occasioni. Pirola non era una scelta obbligata, ma di merito; premiata sua umiltà con una bella prestazione nel giorno del suo compleanno. Balotelli ha bisogno di tempo e di partite e, anche se nel primo tempo non ha fatto benissimo, l’ha risolta con la sua qualità. La visita di Berlusconi ci ha dato grande carica, le mie 100 panchine festeggiate in una partita importante come questa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy