Udinese-Milan, Pioli: “Sto allenando una squadra forte. Scudetto? Ibra può dire quello che vuole”

Le parole del tecnico rossonero al termine della sfida vinta in casa dei friulani

Il Milan ha conquistato la quinta vittoria nelle prime sei gare di campionato.

Il 2-1 ottenuto sul campo dell’Udinese ha permesso ai rossoneri di confermarsi al primo posto della classifica di Serie A. Tanta soddisfazione per Stefano Pioli che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di DAZN.

“Se riuscissimo ad allenarci di più potremmo alzare il livello di più. Volevamo giocatori giovani che ci potevano permettere di crescere, essendo pronti subito. Non abbiamo ancora fatto niente, c’è tanta strada da fare. Tonali? Si sta inserendo molto bene, anche oggi ha fatto bene. Ha tutto, un passaggio veloce, ha gamba e fisicità. Deve avere un po’ di intensità ma è forte. È un ragazzo fantastico, attento e disponibile al lavoro. Sto allenando una squadra forte. Siamo giovani ma come spirito, sacrificio e voglia di lavorare non siamo secondi a nessuno. Le squadre che hanno chiuso davanti a noi sono ancora forti, bisogna migliorare la classifica rispetto alla passata stagione. Ibrahimovic a luglio disse che con lui lo Scudetto sarebbe stato possibile? Lui può dire tutto, lo ha detto anche a me. Zlatan sa benissimo quanto il percorso sia ancora lungo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy