Salvini torna sulla polemica con Gattuso: “Stimo Ringhio, è il miglior allenatore che il Milan possa avere. Ho parlato da tifoso…”

Le dichiarazioni del Ministro dell’Interno, Matteo Salvini

Continua il botta e risposta a distanza tra Gennaro Gattuso e Matteo Salvini.

Dopo la risposta a muso duro del tecnico rossonero, che ha replicato alle critiche mosse nei propri confronti da parte del Ministro dell’Interno, nonché tifoso del Diavolo, per le scelte fatte nel corso di Lazio-Milan – gara terminata 1-1 -, lo stesso vicepremier ha fatto un passo indietro, spiegando di aver parlato da tifoso, spinto dalla rabbia di un pareggio immeritato.

Lazio-Milan, Gattuso contro Salvini: “Pensi alla politica, abbiamo grandi problemi in Italia”

Salvini, infatti, è tornato volontariamente sulla polemica creatasi ieri, per far sapere a Ringhio di provare un’immensa stima nei suoi confronti: “Gattuso è il miglior allenatore che il Milan possa avere. Ho immensa stima per lui sia come calciatore che come allenatore. Quando ieri sull’1-0 l’allenatore della Lazio ha fatto tre cambi con tre uomini freschi e noi non abbiamo fatto manco un cambio, nonostante ci stessero pressando da venti minuti, ho parlato da tifoso. Ma diciamo che con qualche cambio magari la partita sarebbe finita in maniera diversa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy