Milan, Zambrotta su Gattuso: “Vi spiego le mosse vincenti di Rino…”

L’ex rossonero, Gianluca Zambrotta, elogia Gennaro Gattuso: “Ha saputo valorizzare e far crescere bene i suoi uomini”

Gianluca Zambrotta promuove Gennaro Gattuso.

Il Milan ha iniziato il 2019 come meglio non poteva, merito del mercato di gennaio, con Lucas Paquetà che ha impreziosito il centrocampo e Krzysztof Piatek che ha cancellato il fantasma di Gonzalo Higuain, ma anche e soprattutto del lavoro di ‘Ringhio’, che ha saputo gestire al meglio la rosa a sua disposizione, donando alla squadra un equilibrio che non è certamente passato inosservato agli occhi dei più esperti.

L’ex rossonero, considerato uno dei più forti terzini della propria generazione, che Gattuso lo conosce bene, intervenuto ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, ha spiegato quali sono i meriti principali del tecnico di Corigliano Calabro: “Direi che sono due. Da un lato, la solidità tattica che ha dato alla squadra. Dall’altro, la bravura che ha dimostrato nel valorizzare i suoi uomini e farli crescere”.

“I progressi di Bakayoko sono stati impressionanti – ha proseguito Zambrotta -, sebbene il ritorno di Biglia oggi offra una soluzione in più a centrocampo. Anche la difesa, dalla serenità con cui gioca Donnarumma alla compattezza della coppia centrale Musacchio-Romagnoli, è cresciuta tanto. E poi mi piace il modo in cui sono utilizzati Suso e Calhanoglu. Rino ha scelto la soluzione più adatta agli uomini che ha a disposizione. Mette in campo una squadra quadrata, in fase difensiva tutti danno una mano. L’acquisizione di Piatek ha fatto il resto – ha concluso  –“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy