Milan, un 2020 stratosferico: 26 partite da imbattuti e primato in Serie A, anno stellare per Ibra & Co

I rossoneri hanno chiuso l’anno in bellezza superando 3-2 la Lazio

Milan

IBRA E I SUOI FRATELLI

Il campione svedese è approdato o per meglio dire tornato al Milan nel dicembre del 2019 e ha esordito con la maglia rossonera il 6 gennaio 2020 nello 0-0 contro la Sampdoria. Nel turno successivo durante la sfida della ‘Sardegna Arena‘ l’ex Los Angeles Galaxy mise a segno la prima rete con la nuova maglia che gli permise di andare in gol in quattro decenni diversi (1990, 2000, 2010 e 2020). Impatto devastante quello di Zlatan con il Milan dove finora ha collezionato 24 presenze e realizzato 20 gol. Segnando una doppietta nel derby di Milano contro l’Inter è diventato il marcatore più anziano nella stracittadina (39 anni e 4 giorni), poco più di un mese dopo va in gol contro il Napoli e si aggiudica il record di giocatore più vecchio a realizzare almeno 10 reti nelle prime 8 gare di Serie A.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy