Milan-Spal, bivio Gattuso: Leonardo e il sogno Conte…

Milan-Spal, bivio Gattuso: Leonardo e il sogno Conte…

Milan-Spal decisiva per il futuro di Gennaio Gattuso: la dirigenza rossonera sogna Antonio Conte

Continua a tremare la panchina di Gennaro Gattuso.

L’ultime gara del 2018, ovvero Milan-Spal – in programma sabato 29 dicembre allo stadio “Giuseppe Meazza” alle ore 20:30 -, sarà decisiva per il futuro del tecnico rossonero, la cui posizione sembra aver drasticamente perso quella solidità di cui godeva fino a poco tempo fa.

I due deludenti pareggi contro Torino e Bologna e l’amara sconfitta casalinga contro la Fiorentina hanno gettato tante, troppe, ombre sul progetto di Gattuso, sempre più in crisi: se contro gli uomini di Leonardo Semplici, i rossoneri non dovessero riuscire a portare a casa la vittoria, l’ex centrocampista, con tutta probabilità, verrà esonerato.

La decisione sul futuro dell’allenatore di Corigliano Calabro sarà presa a Londra, sede del fondo Elliot. Dunque bisognerà trovare un sostituito capace di riportare il Milan ad alti livelli. Il vero sogno della proprietà – scrive l’odierna edizione de il Corriere della Sera – è Antonio Conte, ma l’ex allenatore di Juventus e Chelsea, però, non ha intenzione di subentrare in corsa, considerando soprattutto il momento delicato che sta vivendo il club rossonero.

Discorso diverso in estate, considerando che difficilmente Conte resterà ancora a guardare.

Seguiranno aggiornamenti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy