Milan, Salvini punge Suso: “Spero che Babbo Natale ti porti un po’ di grinta”. La risposta sorprendente dello spagnolo

Il fantasista rossonero ha risposto a tono all’ex Ministro degli Interni, Matteo Salvini, che gli aveva fatto rivolto degli auguri di compleanno con modalità un po’ particolari

SusoSalvini: è scontro.

Dopo il botta e risposta mediatico, reiterato e prolungato, con l’ex allenatore del Milan, Rino Gattuso, il leader della Lega innesca una polemica a mezzo social con il fantasista spagnolo. Da valore aggiunto e stella incontrastata dell’organico rossonero, a calciatore maggiormente discusso e criticato da tifosi e addetti ai lavori per via di una prima parte di stagione davvero deludente. Al netto delle dissertazione di matrice tattiche sulla collocazione in campo più idonea ad esaltare le sue caratteristiche, il rendimento fornito da Suso in questo campionato è stato fin qui nettamente al di sotto dei suoi abituali standard. Un momento davvero complicato, anche sul piano squisitamente psicologico, per il numero otto rossonero, spesso bersaglio dei fischi di San Siro e in preda ad una vera e propria crisi tecnica. L’ironia tagliente di Matteo Salvini, noto tifoso del Milan, che lo ha esortato a ritrovarsi in fretta calcisticamente via social non è stata di certo un bel regalo di compleanno per il talento spagnolo.

VIDEO, il tackle di Salvini: “Balotelli in Nazionale? Mario non è un modello, il colore della pelle…”

Il fantasista del Milan ha compiuto ventisei anni e oltre agli auguri da parte di società e tifosi, ha anche ricevuto un particolare augurio da Matteo Salvini. L’ex Ministro dell’Interno, attraverso un commento su Instagram, ha fatto gli auguri di buon compleanno allo spagnolo con una frecciatina.

VIDEO Juventus-Milan, le pagelle rossonere: Paquetà il migliore, Suso non brilla. Piatek, così non ci siamo…

“Auguri!. Nella speranza che Babbo Natale ti porti un po’ di velocità, di grinta e di voglia di giocare”.

Suso non si è fatto pregare ed ha replicato con toni altrettanto aspri. La risposta dell’ex Liverpool al Leader della Lega è inaspettata e a dir poco polemica.

Salvini: “Un operaio dell’Ilva vale 10 volte Balotelli. Non abbiamo bisogno di fenomeni, il razzismo…”

“Grazie Salvini. Nella speranza che Babbo Natale ti porti un po’ di velocità, di grinta di voglia di amministrare meglio, molto meglio, un paese che amo”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy