Milan, l’analisi dell’ex Bierhoff: “Non è la squadra di una volta, ma sono sicuro di una cosa”

L’ex attaccante rossonero sul momento della sua ex squadra

Oliver Bierhoff analizza il momento più che positivo vissuto dal Milan di Stefano Pioli.

L’ex attaccante tedesco ha vinto il campionato 1998/99 con i rossoneri quando sulla panchina c’era Alberto Zaccheroni e il Milan fece un recupero pazzesco in classifica ai danni della Lazio. L’ex centravanti anche di Udinese e Ascoli, nel corso dell’intervista concessa a ‘La Gazzetta dello Sport’, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.

“Sono felice, vincere il derby è importante. Non è il Milan di una volta, però sono segnali positivi su cui continuare. Primi in campionato e primi in Europa, significa che c’è fiducia e in questi tempi difficili per tutti, se hai un buon gruppo, una certa mentalità può essere un’annata sì, positiva”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy