Milan, la scaramanzia di Matteo Salvini: “Lo scudetto se lo giocano Inter e Juventus, la squadra di Pioli non può vincerlo”

Il leader della Lega, Matteo Salvini, parla del Milan e del progetto del nuovo stadio di Milano

Milan

Matteo Salvini, notoriamente tifoso del Milan, fa appello alla scaramanzia quando si parla di corsa alla conquista del titolo in Serie A

milan

Il leader del Carroccio ha parlato di calcio e lotta scudetto nel campionato di Serie A, ospite di GR Rai Parlamento. Durante il format “La politica nel pallone”, il segretario della Lega, si appella alla scaramanzia nel commentare il momento magico che attraversa la sua squadra del cuore, il Milan di Stefano Pioli, attualmente primo in classifica, ma del quale, l’ex Ministro dell’Interno, già Vicepresidente del Consiglio, ha dichiarato :“Lo scudetto se lo giocano Inter e Juventus“. 

Milan, Salvini: “La conferma di Pioli? Ho la mia idea. Non capisco ora gli stadi senza tifosi…”

“Da milanista, gli unici sorrisi che abbiamo avuto in questi mesi terribili sono legati ai gol dei ragazzi. Speriamo che duri, ma di vittoria del campionato non ne voglio neanche parlare. E’ evidente che il Milan non potrà mai vincere lo scudetto, lo scudetto se lo giocano Inter e Juve, noi ci accontentiamo, come squadra, di essere tornata a partecipare con grinta, poi, per scaramanzia, lo scudetto sicuramente lo vincerà qualcun altro. Lo spirito di squadra, il mix tra giovani ed esperti, un allenatore silenzioso, umile, che ha dato un’identità alla squadra mi piacciono. Se a questo aggiungiamo il progetto del nuovo stadio per Milan e Inter, che mobilita un miliardo e duecento milioni di euro, riqualifica una parte della città e offre migliaia di posti di lavoro, potranno essere anni importanti, sia per il Milan che per l’Inter, anche fuori dal campo” – queste le dichiarazioni del leader del Carroccio, Matteo Salvini.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy