Milan, Kjaer: “Possiamo vincere lo Scudetto, l’importante che non diventi un’ossessione”

Il difensore rossonero analizza la prima parte di stagione vissuta dal Milan

Simon Kjaer si prende la difesa del Milan di Stefano Pioli.

Inter, la rivelazione di Marotta: “Stimo Galliani. Ci fu un patto tra Juventus e Milan”

Il centrale difensivo danese con trascorsi importanti anche con la maglia del Palermo (che lo prelevò dal Midtjylland) è diventato un punto cardine della retroguardia rossonera. Lo stesso ex Roma e Fenerbache, nel corso dell’intervista rilasciata a ‘La Gazzetta dello Sport’, ha parlato così in merito all’avvio di stagione ultra positivo dei suoi.

Milan, Maldini: “La rosa è ridotta a cinque calciatori, vi dico il mio soprannome. Ibrahimovic? Lo trovo più grosso!”

“La forza di questo Milan è di saper soffrire aiutandoci a vicenda. Con lo spirito di gruppo si va lontano. In campo ho esperienza, con Instagram meno… Ho deciso di aprire un profilo per i tifosi, se posso dare loro qualcosa anche fuori dalle partite sono felice. Ma lo ammetto, faccio ancora fatica. La mia storia parla chiaro, ho bisogno di sentire fiducia: ho sempre ripagato i tecnici che mi hanno dato continuità. Osservo gli altri e do una mano. Cerco sempre di dare l’esempio, mi faccio sentire. E provo a trasmettere un messaggio ai più giovani, perché negli anni ho imparato che non bisogna mai accontentarsi: ora siamo primi ma non possiamo adagiarci sulle soddisfazioni del momento, dobbiamo lavorare per crescere ancora. Siamo in testa, per cui certo, possiamo vincere. La stagione però è ancora lunga, occorre continuare a vivere partita dopo partita come stiamo facendo. Lo scudetto non deve diventare un’ossessione: deve essere un obiettivo perché siamo il Milan e la storia del Milan è fatta di titoli. Dopo tanti anni lontano dal vertice siamo lì, faremo il massimo per tornare in Champions e proveremo a lottare per il campionato, abbiamo il dovere di crederci”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy