Milan-Juventus, Berlusconi: “Sono il presidente più vincente del calcio. Vi spiego perchè ho lasciato il club rossonero…”

Milan-Juventus, Berlusconi: “Sono il presidente più vincente del calcio. Vi spiego perchè ho lasciato il club rossonero…”

Le dichiarazioni dell’ex patron del Milan, Silvio Berlusconi

Parla Silvio Berlusconi.

All’indomani dalla deludente sconfitta contro la Juventus, l’ex patron del Milan – attuale proprietario del Monza -, al margine del Congresso di Forza Italia giovani, ha espresso la sua opinione in merito alla cessione del club rossonero a Yonghong Li, spiegando anche i motivi del suo addio: “Sono due milioni e mezzo i tifosi del rossoneri che ce l’hanno con me per aver ceduto la società a una persona che si è rivelata meno capace del sottoscritto. Dopo 30 anni non riuscivo più a continuare, non ce la facevo più, però resto e sarò sempre, credo, l’unico presidente di club che ha vinto di più nel mondo del calcio”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy