Milan, Hauge si racconta: “Ibrahimovic mi ha dato un consiglio, ecco chi mi ha spinto ad accettare i rossoneri”

Il talento norvegese alla ricerca di una riconferma

milan
Jens Petter Hauge alla ricerca di una riconferma in vista della prossima stagione.
Il giovane attaccante norvegese prima di approdare al Milan ha disputato una stagione straordinaria al Bodo Glimt che al termine del campionato si è laureato campione di Norvegia. Il giovane talento scandinavo è andato via dall’Eliteserien a stagione in corso, con il suo contributo in rossonero che è stato fin da subito positivo. Il biondo esterno offensivo del Milan, nel corso dell’intervista concessa a SportMediaset, ha confermato che è stato Erling Haaland a consigliargli la maglia rossonera.
“Vorrei dare un ulteriore contributo alla squadra e fare anche gol. C’è ancora spazio per migliorare e per questo continuerò a lavorare duramente. Ibrahimovic? È un grande, abbiamo passato dei bei momenti insieme. Al mio arrivo mi ha detto di impegnarmi e di godermela perché il Milan è un club con una storia importante. Mi ha detto di lavorare duramente e di inserirmi bene nel gruppo. Haaland? Abbiamo parlato tanto, ci conosciamo molto bene. C’erano tanti club che erano interessati a me. Io gli ho parlato del Milan e lui me l’ha consigliato. Mi ha detto che sarebbe stata dura, ma che mi sarei trovato bene. Un suo arrivo in Italia? Penso che abbia tutte le qualità per giocare in Italia, si troverebbe molto bene qui perché è molto forte e veloce”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy