Juventus-Milan, l’addio salato di Gattuso: ecco quanto costerebbe l’esonero di ‘Ringhio’ ai rossoneri

Juventus-Milan, l’addio salato di Gattuso: ecco quanto costerebbe l’esonero di ‘Ringhio’ ai rossoneri

Gennaro Gattuso ad un bivio: o la qualificazione in Champions League o l’esonero a fine stagione

Incerto il futuro di Gennaro Gattuso.

Il Milan nelle prossime settimane si gioca la stagione: la vittoria dell’Atalanta di ieri sera contro il Bologna ha portato l’Inter di Luciano Spalletti ad un solo punto dai rossoneri, che adesso dovranno difendere a ogni costo il quarto posto in classifica. Il solo ed unico punto conquistato in tre gare, però, avrebbe riportato a galla vecchie ruggini tra Leonardo e Ringhio, che potrebbe giocarsi la sua permanenza sulla panchina del Diavolo proprio in quest’ultima parte di campionato.

L’obiettivo principale è la qualificazione alla prossima Champions League, traguardo che qualora non dovesse essere raggiunto dai rossoneri potrebbe portare all’esonero del tecnico di Corigliano Calabro. Se così fosse – racconta Il Corriere della Sera, il nuovo allenatore verrà scelto da Ivan Gazidis, che avrebbe messo nel mirino Mauricio Pochettino, tecnico del Tottenham  molto stimato per la sua particolare idea di calcio.

Per il momento, dunque, non c’è nessuna certezza sul futuro di Gattuso, ma, in caso di addio a fine stagione dell’attuale tecnico rossonero, che ha ancora due anni di contratto con il Milan,  il suo eventuale esonero costerebbe al club di via Aldo Rossi ben 10 milioni di euro lordi complessivi.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy