Inter-Milan, Stam: “Ecco chi vincerà il Derby. I rossoneri con Maldini, Leonardo e Gattuso sono…”

Inter-Milan, Stam: “Ecco chi vincerà il Derby. I rossoneri con Maldini, Leonardo e Gattuso sono…”

L’intervista all’ex difensore centrale del club rossonero, Jaap Stam

Il derby? Vince il Milan, 2-1

Jaap Stam, ex difensore centrale del club rossonero, non nutre dubbi sul derby di Milano che andrà in scena domenica sera. L’ex calciatore olandese, oggi dirigente sportivo ed allenatore, intervistato da Tuttomercatoweb, ha discusso dei propri trascorsi in terra italiana (e non solo) con uno sguardo rivolto al futuro. Di seguito le sue dichiarazioni.

Che derby si aspetta?
Innanzitutto va detto che sono grandi squadre, in ottime condizioni. Ovviamente sono legato ai rossoneri e mi auguro possano ottenere un bel risultato“.

Il ricordo dei suoi derby?
Partite intense. Vissute con grande agonismo. Come si giocano i derby, ad alto livello. Sempre“.

Ci ha messo un po’ di tempo, alla fine è tornato. Paolo Maldini ha riabbracciato il Milan, da dirigente.
Sono contento per Paolo, è la storia del Milan. Il progetto è veramente importante, Leonardo e Paolo sono pezzi di storia rossonera. Con uomini di questo spessore il club può crescere davvero tanto. Il livello è da top team. E poi c’è anche Gattuso“.

Tornasse anche Stam non sarebbe male, eh?
Beh, se fosse possibile mi farebbe piacere. Il Milan con Paolo, Leonardo e Gennaro Gattuso è in ottime mani. A me piace lavorare in team: prediligo il lavoro di squadra. Sarebbe bello, si“.

Gattuso allenatore e a grandi livelli. Sincero, se l’aspettava?
Ha sempre avuto una grande mentalità. Lui conosce tutte le dinamiche dell’ambiente Milan, sa come funziona il mondo rossonero. È la persona giusta: c’è un tempo per giocare e un tempo per la carriera dopo il calcio giocato. E Gennaro è un allenatore di ottimo livello“.

In Italia ha militato anche alla Lazio…
Di Lazio e Milan conservo un grande ricordo. Simone Inzaghi sta lavorando molto bene, seguo il Milan perché sono orgoglioso di aver giocato per uno dei club più importanti al mondo“.

Kluivert jr. alla Roma. Come lo vede?
Un ottimo giocatore, importante. È una grande promessa, sono sicuro che diventerà un calciatore importante“.

Dirigente e allenatore. La sua ultima esperienza è dello scorso anno al Reading. Pronto a rientrare?
Guardo a nuove possibilità. In Inghilterra o perché no anche in Italia“.

Berlusconi e Galliani, intanto, sono tornati nel calcio. Al Monza.
Sono contento, davvero. Con il Monza faranno un grande lavoro. Il Monza con Berlusconi e Galliani diventerà un grande club“.

E se chiamassero per affidarle la panchina?
Conosco le persone, so quante capacità ed entusiasmo hanno. Sarebbe un bel progetto, con due persone che hanno fatto grandi cose nel mondo del calcio e vogliono continuare a fare qualcosa di importante“.

(Inter-Milan, Ibrahimovic: “Il derby sarà sempre uno spettacolo, ecco per chi farò il tifo…”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy