Di Gennaro: “Bari? C’era una grande atmosfera. Il Milan deve trovare una società come l’Inter…”

Di Gennaro: “Bari? C’era una grande atmosfera. Il Milan deve trovare una società come l’Inter…”

Le parole dell’ex calciatore, Antonio Di Gennaro, in merito a diversi temi riguardanti la serie A e la Serie B

La parola ad Antonio Di Gennaro .

L’ex calciatore, ad oggi commentatore televisivo, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, ai microfoni di Radio RMC Sport, in merito al fallimento del Bari e sul futuro del Milan:

FALLIMENTO BARI – “Bari vive di calcio ma ieri c’era davvero una grandissima atmosfera, cinquemila tifosi con il sindaco in lacrime alla fine quando c’è stato l’inno del Bari, per ripartire con gente sana, principi, valori, etica manageriale, ci sono tutti i presupposti perché possa succedere, certo che la vecchia società non si è presa le responsabilità ma io dico: ‘Dove era Sogliano quando succedevano certe cose?’. Dico solo un dato che a marzo il Bari aveva già 17 milioni di perdite, quindi a marzo c’erano i presupposti per cercare una soluzione o salvare il salvabile“.

CAMPIONATO MILAN – “Elliot in 15-20 giorni ha avuto più forza di Yonghong Li che ha lavorato per un anno. Se in 15 ha ribaltato tutto per come si erano messe le cose, era molto difficile, nessuno gli dava credito. E’ successo e quindi hanno grande forza, poi il management dovranno farlo. E’ normale che sia Fassone, che Mirabelli, possano saltare, hanno fatto sicuramente degli errori. Se fai 240 milioni di investimenti e arrivi settimo, qualcosa non è andata. Sento che Bonucci vuole andare via quindi questo progetto non è mai partito. Non so Elliot vorrà vendere ad altri ma il Milan deve trovare una società come l’ha trovata l’Inter perché Suning è una società veramente forte, che ha delle basi, ha lavorato bene, che ha strutturato la società, ha gestito la FPF e il Milan deve fare questo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy