Caso Ibrahimovic al ristorante, Moratti: “Rimuovere il suo spot anti-Covid? Ne parlerò con l’assessore Bolognini”

Le parole della vice presidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti, sul caso Ibrahimovic

ibrahimovic

“Sarà mia cura interloquire con l’assessore Bolognini, che ha la responsabilità per la campagna comunicazionale, per segnalare l’episodio che lei ha opportunamente segnalato”.

Con queste parole la vice presidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti, ha commentato il caso Ibrahimovic rispondendo ad un’interrogazione fatta dal consigliere regionale di +Europa Radicali, Michele Usuelli che chiedeva la cancellazione dai siti istituzionali della Regione – della campagna di comunicazione a favore della vaccinazione in Lombardia – che aveva come testimonial il calciatore del Milan Zlatan Ibrahimovic.

A riportarlo è l’agenzia “Ansa”. L’attaccante svedese, infatti, proprio nella giornata di ieri era stato pizzicato – come documentato da “Fanpage” – in un noto ristorante di Milano nonostante la zona rossa vigente in Lombardia che vieta l’apertura dei locali.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy