Calciomercato Milan, caccia al vice-Piatek: Raiola propone Kean ai rossoneri, i dettagli

L’attaccante ex Juventus non è riuscito ad imporsi in Premier League, e potrebbe lasciare l’Everton già nella sessione invernale di calciomercato

Caccia al vice Piatek.

Con Stefano Pioli il Milan sembra finalmente aver trovato una continuità nel gioco e la giusta quadratura, testimoniata dall’ottima prestazione con la Juventus che ha trionfato soltanto nei minuti finali con una grande azione personale di Paulo Dybala.

Juventus-Milan, Cagni e la stoccata a Romagnoli: “Non è un gran difensore, mi fa ridere perché…”

Chi non ha brillato è stato proprio l’attaccante polacco, che in questo inizio di stagione sta soffrendo molto a trovare la via del gol e fino a questo momento ha realizzato soltanto tre gol. Per tale motivo la dirigenza del club rossonero, nel corso della sessione invernale di calciomercato, potrebbe portare a termine un paio di colpi importanti per regalare a Pioli valide alternative e una rosa ancora più completa, col fine di raggiungere l’obiettivo stagionale della qualificazione alla prossima edizione della Champions League.

Un possibile vice di Piatek potrebbe arrivare dall’Inghilterra: secondo le ultime indiscrezioni infatti, Mino Raiola avrebbe contattato Maldini Zvonimir Boban per proporre Moise Kean, che sta faticando molto a trovare spazio con la maglia dell’Everton. L’ex attaccante della Juventus, acquistato dai Toffees in estate per una cifra pari a  27,5 milioni pagabili in tre esercizi, non è riuscito a convincere il tecnico Marco Silva e fino a questo momento ha collezionato soltanto nove presenze senza riuscire a trovare nemmeno una volta la via del gol. Inoltre il classe 2000 non sta brillando neanche a livello comportamentale, visto che in occasione della sfida contro il Southampton è finito in tribuna per essere arrivato in ritardo al meeting pre match.

L’idea di Raiola sarebbe quella di far tornare il giovane attaccante in Italia almeno fino alla fine della stagione in corso, per poi decidere in estate una sua possibile cessione: in quel caso entrerebbe di nuovo in gioco la Juventus, che come da contratto ha la possibilità di pareggiare qualsiasi offerta presentata per acquistare il cartellino di Kean.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy