Benevento-Milan, Leao: “Battere la Juventus e restare in testa. Mio Gol? Ecco cosa penso””

il centravanti portoghese dopo la vittoria sul Benevento

milan

Vittoria importante per il Milan contro il Benevento.

Serie A, Benevento-Milan 0-2: i rossoneri rispondono all’Inter, Kessié-Leao affondano Pippo Inzaghi

La squadra di Pioli con questo successo torna in testa alla classifica con un punto di vantaggio sull’Inter.

Protagonista della partita è Rafael Leao che con una prodezza balistica ha siglato il gol del doppio vantaggio, dando maggiore tranquillità ai rossoneri.

Al termine dell’incontro l’attaccante portoghese ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport.

“E’ stato uno dei gol più belli della mia carriera, ma l’importante è la vittoria della squadra. Abbiamo giocato in inferiorità numerica, lottando su ogni pallone: il successo è meritato. La strada è lunga, bisogna pensare partita dopo partita: quando non gioca Ibrahimovic c’è Rebic, tutti i giocatori danno sempre il massimo e questo si vede in campo. Pioli? Lo ringrazio per la fiducia che mi dà, con lui penso di poter imparare tante cose”.

Inter-Crotone, Hakimi: “Mondiale emozione grandissima, amo Milano. Sogni, obiettivi e hobby, vi dico tutto”

Il prossimo match sarà mercoledì 6 gennaio alle 20:45 contro la Juventus, ma Leao appare carico e pronto a dare tutto per la causa: “Sapevamo della vittoria dei nerazzurri contro il Crotone, abbiamo cominciato la gara con il Benevento con l’obiettivo di portare a casa i tre punti. Ora proveremo a vincere contro la Juventus per restare al primo posto”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy