Serie D, FC Messina: Rigoli positivo al Covid 19 e ricoverato in Ospedale, il club lo esonera con una telefonata. I dettagli

Ribaltone in casa Messina: esonerato Pino Rigoli

FC Messina

Due giorni fa l’esonero di Pino Rigoli, adesso le ultime indiscrezioni attorno alla contorta vicenda.

Boscaglia: “La squadra è maturata. Lucca deve pensare solamente a lavorare. Assenza Valente? Kanoute..”

L’FC Messina al centro di una bufera di polemiche. Mercoledì 17 Febbraio la sconfitta per due reti ad uno sul campo dell’Acireale, poi l’esonero del tecnico Pino Rigoli. Al suo posto è tornato Massimo Costantino, già alla guida del club per 15 gare nel 2019. Adesso però, come riportato da sportmediaset.it, emerge un particolare poco edificante riguardo alle modalità dell’addio.

Rigoli è infatti ricoverato in ospedale a causa di contagio da Covid-19, con le sue condizioni che erano precipitate a vista d’occhio lo scorso 30 Gennaio. L’ormai ex tecnico dunque del FC Messina è stato esonerato da un dirigente che si è preso la briga di telefonargli comunicandogli l’addio. Nonostante comunque la compagine giallorossa si trova nella parte alta della classifica del girone I di Serie D, la sconfitta contro l’Acireale con conseguente sorpasso è stata fatale per l’allenatore originario di Raccuja. La decisione del club ha comunque suscitato la reazione di una parte della tifoseria che si è così schierata al fianco dell’ormai ex allenatore, in quanto la squadra si trova attualmente al terzo posto in classifica, ancora in piena lotta promozione.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy