Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

serie c

Messina, Capuano: “Noi in crescita, non sono scontento. Più precisione sotto porta”

Messina, Capuano: “Noi in crescita, non sono scontento. Più precisione sotto porta”

Le parole del tecnico della compagine siciliana in seguito al primo insuccesso della sua gestione contro la Juve Stabia

Mediagol (ls) ⚽️

La squadra è in netta crescita, la sconfitta non è un segnale negativo.

Queste le parole di Ezio Capuano, tecnico dell'ACR Messina intervenuto in seguito alla sconfitta maturata per 1-0 sul campo della Juve Stabia. Una sfida - quella valida per l'undicesimo turno di Serie C - decisa da un episodio che, in occasione di una rimessa laterale in favore degli ospiti, ha visto questi ultimi perdere palla e rimanere fermi a protestare con il direttore di gara, mentre le Vespe siglavano il gol del vantaggio. Una doccia gelata per i siciliani, che tuttavia non ha demoralizzato le stesso tecnico, che nel post gara si è detto comunque contento della prestazione e del processo di crescita della sua squadra.

Ecco le sue parole, riportate da messinasportiva: "In campo ho visto un grandissimo Messina a cui posso soltanto fare i complimenti. Abbiamo avuto un ottimo palleggio e distribuzione della palla, sbagliando l’impossibile. La squadra è in crescita notevole sotto tutti i punti di vista. Sono troppo vecchio per abbattermi per una sconfitta: mercoledì avevamo fallito alcune cose, siamo migliorati in modo esponenziale. Hanno vinto senza mai tirare in porta. Il gol è arrivato su un fallo laterale che era nostro: ci siamo fermati a protestare ma non dovevamo rimanere imbambolati. C’è un errore collettivo clamoroso e un gol che onestamente non si può prendere. I dettagli fanno la differenza. Non abbiamo subito nulla nelle ultime due gare, in cui Lewandowski è stato inoperoso”.

tutte le notizie di