Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

serie c

Messina, Capuano: “Concentrati sul campo, infortuni pesano. Latina? Voglio vincere”

Messina, Capuano: “Concentrati sul campo, infortuni pesano. Latina? Voglio vincere”

Le parole del tecnico dei peloritani alla vigilia della sfida contro il Latina

Mediagol (rdf) ⚽️

L'ACR Messina ha vissuto un momento di grande difficoltà ad inizio campionato, risultati negativi che hanno portato all'esonero di Salvatore Sullo con la classifica che preoccupava i peloritani. Per risorgere dalle ceneri i siciliani hanno scelto di affidarsi a un tecnico dotato di grande esperienza e carisma, che sta provando a riportare tranquillità nel gruppo per cercare di far uscire dalle sabbie mobili un gruppo che spera fortemente nella salvezza.

Domani il Messina sarà protagonista di un match fondamentale per la lotta salvezza contro il Latina, e il tecnico dei peloritani Ezio Capuano ha parlato in conferenza stampa presentando la sfida importante di domani.

Non recupereremo Balde per Latina, ma non solo lui: siamo un po’ in difficoltà in questo momento tra Covid e infortuni. Non abbiamo fatto gol a Castellammare, ma è quella in cui abbiamo creato più occasioni da rete: non mi soffermerei nell'intrinseco del risultato, ma su quanto abbiamo costruito e quanti uomini abbiamo accompagnato nella fase d’attacco. Nelle ultime due abbiamo prodotto poco, ma ci sono state tante situazioni particolari tra Catanzaro e Avellino, ricordo che Vukusic e Adorante si erano allenati poco. Quando prepari una certa tipologia di gara, poi fai fatica a proporre argomentazioni su cui avevi lavorato poco. Non cercherò alibi riguardanti le assenze e non lo farò neanche a Latina, ma nelle partite passate ci sono state alcune situazioni sfortunate come l’arbitro a Castellammare che inverte un fallo laterale e si perde, il rigore non concesso contro il Campobasso, domenica scorsa c’era un intervento falloso chiaro di Tito che anticipa su Russo. L'arbitro è sfortunato a non vedere. Mi auguro che a Latina ci sia un arbitro leggermente più attento. I nostri avversari di domani hanno segnato 5 gol senza subirne nelle ultime due partite casalinghe prendendo 6 punti, quindi non serve aggiungere altro. E' una squadra di categoria, in questo campionato tranne le tre o quattro solite si può perdere o vincere con chiunque e domani sarà una gara importantissima per noi e per loro. Torno sul fatto che ci sarà una miriade di assenze per noi, non ci sarà neanche Gonçalves che ha subito un infortunio e speriamo di non averlo perso per un periodo lungo. Di sicuro saremo una squadra che terrà il campo con equilibrio, anche domani, al di là di le vicende esterne che non mi interessano”.

 

tutte le notizie di