Maradona, le rivelazioni della cuoca del Diez: “Con le figlie aveva un rapporto speciale. Tutti amici di Diego? Vi dico la mia”

le dichiarazioni della cuoca del Pibe De Oro

maradona

La prematura scomparsa di Diego Armando Maradona ha lasciato diversi misteri attorno a sè.

Messi, l’ex portiere del Boca Juniors Gatti: “Faranno impazzire Leo come hanno fatto con Maradona”

In quest’ultimo periodo sono state aperte delle indagini per provare a trovare dei colpevoli che avrebbero potuto evitare la morte del Diez. Nelle ultime ore è tornata a parlare dell’asso argentino, Romina Rodriguez, la cuoca personale di Maradona.

La chef del Pibe De Oro è rimasta con l’argentino fino all’ultimo ed era una delle poche persone che si trovava nella casa in cui Maradona è poi deceduto. La stessa che ha voluto fare il punto sugli ultimi giorni di vita dell’ex Napoli e sul rapporto che intercorreva con le figlie.

Per la cuoca le donne sono state sempre vicine al padre, anche se non con tutte il rapporto era idilliaco: “Le figlie erano sempre lì . Gianinna, quando la chiamava, era lì. Con Jana era un altro legame; non era lo stesso di con gli altri. Era paterno, ma non così vicino come con gli altri ragazzi. Anche con Dalma, parlavano molto al telefono”.

La signora Rodriguez non ha inoltre gradito come molta gente si sia definita amica di Maradona, quando in realtà sono stati in pochi a stare vicino al Pibe De Oro : “Non ho mai visto i vecchi colleghi diventare grandi amici. Quelli che c’erano erano quelli di Gimnasia La Plata, i loro giocatori … Quelli del Messico, sì, ma il resto era puro bla bla. Questo mi offende. Tutti hanno detto: “Sono un amico di Diego”. Molti parlano ma nessuno lo era . Diventano amici, piangono sulla scia, ma sono tutte bugie”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy