Maradona, Dalma dopo l’audio shock del medico Luque: “Ho vomitato. Sei un figlio di…”

La storia pubblicata dalla figlia di Diego Armando Maradona

“Ho appena finito di ascoltare gli audio fra Luque e la psichiatra. E ho vomitato”.

Così Dalma Maradona, in una storia pubblicata su Instagram. La figlia del Pibe de Oro ha commentato l’audio shock della conversazione tra il neurochirurgo Leopoldo Luque e la psichiatra Agustina Cosachov, nel giorno della morte del campione argentino. I due adesso sono indagati per il decesso di Diego Armando Maradona. A diffondere gli audio e i messaggi incriminati è stato Infobae, precisando che il materiale fa parte delle prove al vaglio degli inquirenti.

“Tranquilla Agustina, abbiamo fatto tutto ciò che potevamo. La famiglia era al corrente della situazione, sapeva che si trattava di un paziente difficile. L’unica cosa che adesso ti chiedo è di avvisarmi nel caso siano arrabbiati e di dirmi quali siano i loro spostamenti”, le parole di Luque, che ha poi contattato un collega confermando la notizia del decesso del ‘Diez’: “Sì, scemo, il gordo sta morendo. Pare abbia avuto un arresto cardio-respiratorio, io sto andando lì”.

“L’unica cosa che chiedo a Dio è che venga fatta giustizia e che paghino tutti coloro che devono pagare. Luque, sei un figlio di…, e speriamo sia fatta giustizia”, ha detto la Dalma. Poi, l’ennesimo messaggio rivolto all’avvocato e presunto amico di Maradona, Matias Morla: “E non ignoriamo il fatto che la persona che lo presenta (Luque n.d.r.) a mio papà, lo ingaggia e poi lo paga è Matias Morla”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy