Serie C, Livorno: manca la fideiussione, i labronici a un passo dal fallimento

Il club labronico rischia di dover chiudere anzitempo il proprio campionato e soprattutto di proiettarsi verso un futuro complicato

livorno calcio navarra

Il Livorno è davvero a un passo dal fallimento.

Il club toscano non ha versato la fideiussione che sarebbe servita per salvare la società che è di conseguenza vicina al baratro. Mancherebbe in primis la quota di Cerea Bianca oltre ai finanziamenti deliberati e mai versati dai soci, gli unici che hanno adempiuto ai loro doveri sono stati l’attuale presidente Navarra e l’ex patron Aldo Spinelli che hanno pagato gli stipendi ai calciatori. Si prevede purtroppo un altro caso Trapani che proprio poco tempo fa si è dovuto arrendere alla gestione malsana della società ed è stato dunque escluso dal campionato. I labronici hanno ancora una piccola speranza per evitare il fallimento, ma se la fideiussione non verrà versata entro il 14 ottobre i tesserati si potranno ritenere liberi. Il campionato degli amaranto potrebbe dunque concludersi alla terza giornata con 2 punti in classifica all’attivo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy