Lazio, caso volantini contro le donne in curva: la Procura Federale apre un’inchiesta…

Lazio, caso volantini contro le donne in curva: la Procura Federale apre un’inchiesta…

La Procura Federale della Figc si attiva dopo il messaggio apparso nel cuore del tifo organizzato laziale durante la partita di sabato scorso contro il Napoli

La Procura Federale della Figc, guidata da Giuseppe Pecoraro, ha aperto un’indagine sul volantino comparso nel cuore della Curva Nord (e del tifo organizzato) laziale in occasione della partita di Serie A tra Lazio e Napoli, all’interno del quale si affermava il principio che nelle prime dieci file del suddetto settore “Le donne non sono gradite“.

(Lazio, il messaggio sessista degli ultras: “Non ammettiamo donne nelle prime file…”)

Ad apprendere e riportare la notizia è l’Ansa, presente in ambienti della Procura Federale della Figc.

(Lazio, le donne rispondono alle discriminazioni: “Anche per noi la Curva è un luogo sacro…”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy