Lazio-Bologna, Milinkovic-Savic: “Non è stato un anno positivo. Futuro? Si parla troppo di me”

Lazio-Bologna, Milinkovic-Savic: “Non è stato un anno positivo. Futuro? Si parla troppo di me”

Il centrocampista dei biancocelesti ha parlato al termine della sfida contro i rossoblù

Termina 3 a 3 la sfida tra la Lazio e il Bologna.

L’ultimo match della penultima giornata di Serie A ha visto i biancocelesti ospitare i rossoblù tra le mura dello stadio Olimpico. Grazie alla conquistata della Coppa Italia, i padroni di casa hanno guadagnato un posto nella prossima edizione dell’Europa League, mentre gli ospiti avevano bisogno di un solo punto per ottenere l’aritmetica permanenza in massima serie. La spettacolare gara si è conclusa con tre gol per parte: per la Lazio hanno segnato Joaquin CorreaBastos e Sergej Milinkovic-Savic, mentre nel Bologna hanno segnato Andrea Poli, Mattia Destro e Riccardo Orsolini.

Al termine del match il centrocampista serbo ha parlato ai microfoni di Sky Sport, rilasciando le seguenti dichiarazioni: “Una settimana d’oro, siamo contenti per la gara di mercoledì. Abbiamo dato il massimo anche stasera, la chiudiamo bene dinanzi al pubblico. Bilancio? Non sono soddisfatto rispetto all’anno scorso, ma ho avuto due-tre infortuni. Non è stato un anno positivo in generale, ma con la Coppa, alla fine, siamo soddisfatti. Futuro? Forse si parla troppo di me. Ho quattro anni di contratto, voglio continuare, poi vedremo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy