Calciomercato Lazio, rischio rottura con Acerbi: cosa non è piaciuto al difensore sul rinnovo. La situazione

Calciomercato Lazio, rischio rottura con Acerbi: cosa non è piaciuto al difensore sul rinnovo. La situazione

Le strade di Francesco Acerbi e della Lazio potrebbero presto dividersi

acerbi

Incerta la permanenza di Francesco Acerbi alla Lazio.

Lazio, Immobile: “Scarpa d’oro? Non era facile lottare con Lewandowski. Sulla Champions League…”

Il rapporto tra la società biancoceleste e il difensore ex Sassuolo rischia clamorosamente di compromettersi. Questo a causa di una situazione sempre più incerta intorno al prolungamento contrattuale del classe ’88 con il club del patron Claudio Lotito. In un intervista rilasciata ai microfoni di Rai Sport, il numero 33 dei capitolini ha voluto fare chiarezza attorno alla vicenda con delle dichiarazioni certamente inaspettate: “Ho letto cose non vere, sia sulle cifre richieste che su quelle offerte. Le cose si fanno nelle sedi opportune e non sui giornali. Io credo di aver sempre portato rispetto per il club e mi aspetto di essere rispettato un minimo da loro, o che almeno si parli di certe cose nelle sedi opportune. Mi ha dato fastidio, se è questo il loro atteggiamento e se andranno avanti così, forse il rinnovo non sarà più nella mia testa”.

Lazio, Luiz Felipe: “Vi racconto il mio arrivo in biancoceleste. Darò tutto per questa maglia”

Queste parole hanno fatto drizzare le antenne ad alcuni top club di Serie A, intenzionati a voler cogliere questa importante occasione di calciomercato. Su tutte Inter Napoli sarebbero da tempo interessate al giocatore, che mai come adesso ha dato evidenti segnali di rottura con il club della capitale. A confermarlo sarebbe l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport , che afferma anche come Acerbi avrebbe lamentato nello specifico una fuga di notizie non vere sul suo conto e sulla questione rinnovo, andate a dipingere scenari molto diversi da quella che effettivamente sarebbe la realtà dei fatti. Molto affrettato parlare di addio imminente da parte del calciatore, ma certamente rimane una vicenda da monitorare con tutta l’attenzione del caso, specialmente in ottica calciomercato.

VIDEO Serie A 2020-2021, il calendario: Juventus, Roma, Inter, Lazio e Milan a confronto. L’avvio più duro…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy