Udinese-Juventus, Paratici: “Sucudetto all’Inter? Complimenti a Conte, successo meritato”

Nel corso del pre-partita del match della Dacia Arena, Fabio Parartici commenta lo scudetto dell’Inter

Juventus

Un commento sullo scudetto appena vinto dall’Inter.

juventus

Nel corso del pre-gara del match in programma alla Dacia Arena, contro l’Udinese (SEGUI QUI LA DIRETTA LIVE DEL MATCH), il responsabile dell’area tecnica bianconera, Fabio Paratici, parla della gara contro la formazione friulana e coglie l’occasione per complimentarsi con la compagine nerazzurra di Antonio Conte, reduce dal successo di ieri sera contro il Crotone che, grazi al pari esterno dell’Atalanta sul campo del Sassuolo, ha consegnato il diciannovesimo Scudetto alla formazione nerazzurra. Di seguito le parole del dirigente bianconero ai microfoni di Sky Sport.

VIDEO Inter, lo Scudetto di Conte: segui la diretta da Piazza Duomo

SCUDETTO ALL’INTER – “Cogliamo l’occasione per fare grandissimi complimenti all’Inter, grandissimi complimenti a Conte. Sappiamo che dietro ad ogni successo ci sono passione, amore per quello che si fa, sacrifico e, quindi, grandi complimenti a loro. Noi sappiamo bene quanta fatica si faccia a vincere, quanta fatica abbiamo fatto a essere per, mi sembra di aver letto oggi, 3282 giorni primi della classe per tutto questo periodo. È un’impresa storica quella che abbiamo compiuto noi, credo unica nel calcio italiano e quasi unica in generale nello sport mondiale. Quindi, ripeto, grandissimi complimenti all’Inter, alla società, uno scudetto meritato e adesso pensiamo a noi”.

PIRLO – “Io parlo con Pirlo ogni giorno, più volte al giorno. Questa settimana non c’è stato bisogno di affrontare argomenti particolari se non quelli che affrontiamo tutte le settimane”.

VIDEO, l’esame farsa di Suarez: “È stato già abbastanza fortunato”. La conclusione della prova

IL CASO SUAREZ – “La mia posizione non cambia, parlerò sicuramente quando sarà finito tutto. Per quanto riguarda le dichiarazione di Andrea Agnelli, credo abbia fotografato benissimo la realtà della nostra società. Io sono la persona che ha la delega alle operazioni di calcio mercato, un’ampia delega. Ringrazio per questo la proprietà e il presidente per la fiducia che mi hanno dato e, quindi, non c’è niente di strano”.

VIDEO, l’esame farsa di Suarez: “Bambino porta cocummella”. La registrazione con la telecamera nascosta

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy