Juventus, senti Zenga: “La mia su Pirlo, anche Mourinho ha commesso errori. Scudetto? Dipende dall’Inter”

Le dichiarazioni dell’ex portiere dell’Inter, Walter Zenga

Juventus

Parola all’uomo ragno Walter Zenga.

Juventus

Ventottesimo turno di Serie A amaro per la Juventus di Andrea Pirlo, che dopo i tre successi consecutivi contro Spezia, Lazio e Cagliari, nel match dell’Allianz Stadium, ha trovato – con non poche sorprese – la quarta sconfitta in questo campionato. La seconda nel girone di ritorno. A battere i bianconeri, il Benevento di Pippo Inzaghi, grazie al gol messo a segno da Adolfo Gaich.

La compagine campana, con questo storico successo esterno, ha conquistato i tre punti che mancavano ormai da più di due mesi. Una sconfitta che non è certamente passata inosservata e che, a questo punto della stagione, allontana ancora di più il sogno di portare a sotto “la Mole” il decimo scudetto consecutivo. Sul banco degli imputati è finito anche il tecnico Andrea Pirlo, la cui permanenza è stata messa fortemente in discussione, non avendo convinto del tutto in questa sua prima esperienza sulla panchina bianconera.

Di questo e della corsa scudetto, nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni de “La Gazzetta dello Sport”, ha parlato l’ex portiere e ora allenatore Walter Zenga , che ha espresso la propria opinione in merito al lavoro fin qui svolto dall’allenatore juventino.

VIDEO Juventus-Benevento, amarezza Pirlo: “Commessi troppi errori. Se non hai fame puoi perdere anche queste gare”

SU PIRLO – “A me Pirlo piace. Quando sento dire ‘ma non ha mai allenato’ o ‘ma è stato giusto dargli subito la Juve‘ penso che la domanda vera è opposta: ‘Perché no?’. Chiaro, ha fatto i suoi errori e continuerà a farli come è naturale. Li fanno tutti, persino Mourinho. Andrea ha una sua idea, ha dovuto gestire una situazione complicata dopo 9 Scudetti vinti di fila e ha dovuto inserire dei giovani da far crescere. Poi capisco che agli occhi dei tifosi sembra non abbia fatto nulla perché è uscito dalla Champions ed è terzo in campionato, staccato dalla vetta”.

VIDEO Juventus-Benevento, carica Pirlo: “Inter? Possiamo avvicinarci. Un dovere mettergli pressione”

INTER E LOTTA SCUDETTO – “La vittoria del campionato? Dipende solo dall’Inter, è ormai evidente. La squadra è cresciuta molto, paradossalmente l’uscita dall’Europa ha dato a Conte più forza per gestire la squadra. Vincere il titolo è quasi un obbligo dopo l’uscita dalla Champions e le otto vittorie consecutive hanno creato un bel vantaggio per i nerazzurri”, ha concluso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy