Juventus-Roma, Pirlo: “Match delicato, k.o. di San Siro ci ha aiutati. Dybala e Ramsey? Sono out”

Le parole del tecnico bianconero alla vigilia della sfida contro la Roma

pirlo

La Juventus all’esame Roma.

Juventus-Roma, Spinazzola: “All’andata gettammo via la partita, avevamo i tre punti in pugno”

I bianconeri sabato pomeriggio alle ore 18,00 affronteranno la compagine giallorossa guidata da Paulo Fonseca. Il tecnico dei piemontesi, Andrea Pirlo, alla vigilia del match dell’Allianz Stadium, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in conferenza stampa.

juventus

“Sarà una partita contro una delle squadre che gioca meglio in Italia, dovremo stare molto attenti. Sono bravi nelle ripartenze, hanno giocatori di grande gamba e dovremo essere bravi a fare le preventive, per non dare loro la libertà di ripartire in contropiede. Il k.o. di San Siro ci ha aiutati a far capire che dovremo avere sempre grande concentrazione e che se non siamo al top diventa difficile contro tutti. È un campionato particolare. Noi siamo tra le squadre che possono ambire allo Scudetto, così la Roma, che è ancora lì a lottare. Dybala si è allenato, Ramsey ha fatto qualcosa ma non saranno a disposizione con noi. Crisitano Ronaldo? Vederlo allenare tutti i giorni a 36 anni è stata una sorpresa, ha ancora grande passione e si diverte e questa è la cosa principale. Se hai questa voglia dopo aver battuto ogni record, sei un eroe. Dzeko? Per noi non cambia niente perché se non gioca lui c’è Mayoral che è un ottimo giocatore che non ha fatto rimpiangere Dzeko, per il loro tipo di gioco cambierà poco anche se Dzeko è un grande giocatore”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy